INFO MEDIA NEWS
Attualità

A Celano gli anziani vanno alle terme

L’Amministrazione Comunale di Celano condivide appieno la proposta della consigliera comunale Mariantonietta Zaurrini, delegata alle politiche sociali, che ha organizzato, anche per il 2016, i soggiorni termali per anziani, rendendo  noti i requisiti, la quota di partecipazione e la scadenza della domanda.

I soggiorni sono articolati in 2 turni per le località Riccione, con partenza il 10 settembre 2016, e per Chianciano, con partenza il 15 settembre 2016. Ai soggiorni termali possono partecipare gli anziani residenti nel Comune di Celano, con età non inferiore a 60 anni per le donne e 65 anni per gli uomini ed, inoltre, i partecipanti devono essere in possesso di autosufficienza psico-fisica e con necessità di cure termali certificate dal medico curante.

«Come amministrazione siamo da sempre molto attenti e sensibili alle problematiche riguardanti la terza età. I soggiorni termali sono indubbiamente una importante opportunità per tanti nostri concittadini che, come ogni anno, potranno beneficiare di cure termali a prezzi accessibili, grazie all’intervento comunale», dice la consigliera comunale, Mariantonietta Zaurrini, delegata alle politiche sociali.

Per quanto riguarda la quota di partecipazione, infatti, i richiedenti possono presentare il modello Isee per la definizione della quota  in riferimento al proprio reddito familiare, quota che il Comune integrerà in riferimento agli stessi parametri Isee. Le domande di partecipazione, redatte su un apposito modello, dovranno essere presentate a mano all’Ufficio Protocollo (sede centrale Piazza IV Novembre) e complete di tutta la documentazione entro il termine di scadenza (pena esclusione) previsto per il prossimo 30 agosto. Per i modelli della domanda, infine, gli interessati potranno rivolgersi dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13, agli Uffici Servizi Sociali, in via Stazione.

Zaurrini aggiunge: «Pur tra qualche difficoltà continuiamo nell’impegno di voler garantire questo servizio che riteniamo molto importante per i nostri concittadini anziani che, negli anni, hanno dimostrato di apprezzare questa opportunità offertagli».

Iniziativa da prendere come esempio, questa del Comune di Celano, essendo la terza età un fase della vita delicata e bellissima, che tutti dobbiamo rispettare e tutelare.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Abruzzo, primo meeting del progetto europeo a Zagabria: in moto l’efficienza energetica

Gioia Chiostri

VIDEO. Avezzano, una delibera di Giunta per il commercio cittadino e il sogno della galleria nel 2020

Gioia Chiostri

‘Un pomeriggio tutto nostro’, il momento scuola-famiglia dedicato alla lettura

Alice Pagliaroli