INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

A Carsoli il nuovo Centro di raccolta di rifiuti intercomunale

Il taglio del nastro il 13 di giugno. Servirà i Comuni di Carsoli, Pereto, Oricola e Rocca Di Botte.

Sabato 13 giugno alle ore 10 e 30, il Sindaco del Comune di Carsoli, Velia Nazzarro insieme alla Presidente ACIAM SPA, Annamaria Taccone e alla presenza dei Sindaci di Pereto, Oricola e Rocca Di Botte, presenteranno alla stampa e alla cittadinanza della Piana del Cavaliere, la nuova struttura intercomunale dedicata alla Raccolta dei Rifiuti ingombranti.

La struttura, realizzata con Fondi PAR FSC 2007/2013 veicolati dalla Regione Abruzzo (con finanziamento di € 105.00,00) e cofinanziata dal Comune di Carsoli con la somma di 45.000 euro, rappresenta un vero esempio di collaborazione virtuosa fra Comuni, Regione e ACIAM SPA.

Il progetto ha portato alla realizzazione di un’area appositamente attrezzata dove i cittadini residenti nei comuni di Carsoli, Rocca Di Botte, Pereto e Oricola potranno effettuare il conferimento dei rifiuti differenziati di materiali ingombranti (come poltrone, divani, materassi, mobilia), apparecchiature elettriche e elettroniche (televisori, frigoriferi, videoregistratori, pc, lampade esaurite), rifiuti inerti dell’attività di costruzione e demolizione domestica, legno, sfalci e potature, vernici ecc..

Il nuovo Centro di Raccolta di Carsoli, esteso su un’area pianeggiante di circa 1000 mq lungo la Strada Statale Tiburtina Valeria, è dotato di un box di guardiania per l’accettazione, la pesa e la registrazione dei rifiuti, diversi cassoni scarrabili con copertura e una rampa per agevolare i cittadini nel conferimento dei rifiuti nei cassoni. La struttura è interamente recintata, pavimentata e video sorvegliata. Una soluzione che permetterà a tutti i cittadini di provvedere personalmente al conferimento dei rifiuti, contribuendo così a una gestione virtuosa del rifiuto che sarà infatti destinato a operazioni di recupero.

La struttura sarà aperta ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13 con esclusivo accesso alle utenze iscritte al ruolo TARI dei 4 Comuni. Al momento del conferimento i cittadini dovranno essere muniti di Documenti di Identità e Green Card che ACIAM SPA ha già provveduto a consegnare unitamente ai mastelli.

L’obiettivo che Comuni e ACIAM si sono prefissati è quello di raggiungere adeguate percentuali di raccolta differenziata e questo intervento, oltre che offrire un idoneo servizio al cittadino, consentirà di centrarlo in tempi brevi. È sicuramente un ulteriore passo per il perseguimento delle politiche del riuso, della promozione dell’economia circolare e del rispetto dell’ambiente. I cittadini avranno finalmente la possibilità di disfarsi gratuitamente di oggetti in disuso, evitando che vengano abbandonati per strada e che si creino discariche ad ogni angolo del territorio, e contribuiranno attivamente al decoro ambientale e alla salute pubblica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rapina a mano armata nella zona industriale di Civitella Roveto, nel mirino dei ladri alcune slot machine

Gioia Chiostri

Le Bandiere Blu del mare abruzzese

Tra una settimana la consegna dell’ambito vessillo
Redazione IMN

Santilli: “Chiesta possibilità di utilizzare Test Antigenici”

Il sindaco di Celano ha richiesto alle autorità competenti regionali di rilasciare parere ...
Redazione IMN