INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

86enne lascia struttura per anziani: ritrovato nella notte

L'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. E' successo a Fara San Martino. L'anziano è stato ritrovato alle ore 23 di stanotte.

Si è temuto il peggio per R.D., l’ottantaseienne residente a Fara San Martino che ieri, intorno alle 15, si è allontanato volontariamente dalla residenza per anziani Camerlengo.

Fin da subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con l’intervento di Vigili del Fuoco, Protezione Civile Pegaso e Carabinieri. Intorno alle 19, a seguito anche di un contatto telefonico avuto con il figlio dell’anziano, è scattato l’allarme per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. La Prefettura di Chieti infatti, oltre a coinvolgere le squadre, ha attivato anche l’unità cinofila molecolare.

Fortunatamente l’anziano signore è stato ritrovato intorno alle 23 in un campo di ulivi, poco distante dalla struttura che lo ospita. Parecchio infreddolito e con una serie di escoriazioni alla testa forse dovute a una caduta accidentale, era comunque in buone condizioni di salute.

Collocato sulla barella dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, è stato quindi affidato all’ambulanza della Protezione Civile che, con il sanitario a bordo, ha provveduto al trasporto in ospedale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

LFoundry e incertezze, i lavoratori sottoscrivono un “manifesto”

Continua nella sede consona, il confronto tra la direzione aziendale e la delegazione sindacale. ...
Redazione IMN

Plus Ultra espugna lo stadio del San Pelino, Di Salvatore: «Oggi abbiamo giocato da squadra esperta»

Gioia Chiostri

I rifiuti della Capitale non più in Abruzzo

A fine mese non verranno più accolti nella nostra regione i rifiuti
Redazione IMN