INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

86enne lascia struttura per anziani: ritrovato nella notte

L'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. E' successo a Fara San Martino. L'anziano è stato ritrovato alle ore 23 di stanotte.

Si è temuto il peggio per R.D., l’ottantaseienne residente a Fara San Martino che ieri, intorno alle 15, si è allontanato volontariamente dalla residenza per anziani Camerlengo.

Fin da subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi, con l’intervento di Vigili del Fuoco, Protezione Civile Pegaso e Carabinieri. Intorno alle 19, a seguito anche di un contatto telefonico avuto con il figlio dell’anziano, è scattato l’allarme per i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. La Prefettura di Chieti infatti, oltre a coinvolgere le squadre, ha attivato anche l’unità cinofila molecolare.

Fortunatamente l’anziano signore è stato ritrovato intorno alle 23 in un campo di ulivi, poco distante dalla struttura che lo ospita. Parecchio infreddolito e con una serie di escoriazioni alla testa forse dovute a una caduta accidentale, era comunque in buone condizioni di salute.

Collocato sulla barella dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico, è stato quindi affidato all’ambulanza della Protezione Civile che, con il sanitario a bordo, ha provveduto al trasporto in ospedale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Promozione, il Tagliacozzo vince il derby di Coppa

Ai biancoverdi la sfida tutta marsicana contro il Pucetta. Decide Crescimbeni
Redazione IMN

Lutto a San Benedetto dei Marsi, scomparsa Maria Antonietta Assetta: «Ci guarderà dall’alto»

Redazione IMN

In Italia sono 105.418 le persone positive al Virus

1.810 i positivi della regione Abruzzo. Ecco il bollettino aggiornato alle ore 18 del 15 aprile.
Redazione IMN