INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

60enne va in montagna e viene morso da una vipera

Con l’arrivo della primavera si risvegliano i rettili

E’ accaduto ieri mattina nella zona del Gran Sasso, denominata “Vasto” dove un uomo di l’Aquila è stato morso da una vipera e soccorso da Giovanni Lolli, ex presidente della Regione Abruzzo. Il 60enne, esperto conoscitore della montagna, si era avviato da solo, a piedi sul sentiero, ma quando si è seduto sull’erba è stato morso dall’animale. B.D.P. ha cercato di tornare subito verso la sua auto, a metà tragitto ha incontrato Lolli, il quale ha prestato immediatamente il suo aiuto, portando l’uomo al pronto soccorso del San Salvatore. In serata B.D.P. è stato stabilizzato. La vipera è un rettile molto diffuso in montagna ed in collina; facilmente riconoscibile per la testa a forma triangolare e a punta, con un corpo tozzo e la coda corta e rastremata. Le alte temperature di questi giorni sono ideali per il rettile che sta uscendo dal letargo, quindi prestare massima attenzione quando si va in montagna.

Altre notizie che potrebbero interessarti

40enni e 50enni in festa al Municipio di Tagliacozzo

Sono stati ricevuti dal primo cittadino Giovagnorio. "Voi ora siete i protagonisti della vita ...
Redazione IMN

La Croce Rossa di Avezzano presenta: ‘Mo’ vene Natale’, viaggio musicale e simbolico nel Presepe Napoletano

Gioia Chiostri

VIDEO. A Tagliacozzo il Dance Festival: danza, arte e futuro del Teatro Talia

Kristin Santucci