INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

600 avvocati a “braccia conserte” ad Avezzano

A settembre scadrà l'ultima proroga, ma l'accorpamento con L'Aquila è possibile o no?

Tribunale di Avezzano con i mesi contati, sarebbe il caso di dire. Sorte agli sgoccioli che riguarda anche le strutture sorelle di Sulmona, Lanciano e Vasto.

Da qualche giorno, gli avvocati della Marsica però hanno deciso di intraprendere un’azione forte, di stasi. Per tre mesi si asterranno dalle udienze: l’obiettivo è quello di creare disagio e di pizzicare il panorama politico. Marsilio e il comitato a difesa dei Fori minori sono ancora in attesa di essere convocati dal Ministro Cartabia, alla luce delle ultime rivendicazioni territoriali, supportare anche a livello orizzontale dai parlamentari abruzzesi.

La ministra alla Giustizia, nell’ultimo colloquio avuto con il governatore abruzzese a fine dicembre, aveva assicurato che non appena terminato l’esame della legge di riforma della giustizia, attualmente alle Camere, avrebbe incontrato la delegazione abruzzese a difesa dei Tribunali, di fatto, già soppressi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Monitoraggio Iss: incidenza cresce ancora e tocca 176

Istituto superiore di sanità: Rt pari a 1,18
Redazione IMN

Usrc: Modalità invio documentazione richieste contributo

È attiva la procedura di acquisizione telematica della documentazione inerente le richieste di ...
Redazione IMN

Luco dei Marsi: alcolici vietati per il Carnevale

L'Amministrazione comunale vieta bevande alcoliche e bombolette spray
Redazione IMN