INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

500 mila euro per ciclovie urbane a L’Aquila

Pezzopane: “Una bella notizia per L’Aquila, oltre mezzo milione dal Governo per ciclovie urbane. Per me una grande soddisfazione”

”Il lavoro In Parlamento e le decisioni politiche conseguenti all’emergenza Covid, portano sul territorio abruzzese ed a L’Aquila ingenti risorse del Governo. È un bel risultato e si aprono nuove opportunità per la nostra città. A L’Aquila spettano due diversi fondi tutti indirizzati a rafforzare il sistema delle ciclovie urbane, del trasporto sostenibile, non inquinante, sicuro per i cittadini e non aggressivo sul tessuto urbano e storico della città. A L’Aquila spetta uno specifico fondo di €248.502 in qualità di città con sede universitaria, e poi oltre € 300.000 del fondo di € 1.400.000 assegnato alla regione per i 4 capoluoghi di Provincia. Fondi per le annualità 2020 e 2021. Una bella somma che il governo ha destinato alla nostra città per un sistema di ciclovie urbane più utile e sicuro per cittadini e studenti universitari. In parallelo sta funzionando molto bene l’accesso al bonus per cicli e mezzi elettrici con l’incentivo governativo.
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti attraverso la sua Struttura Tecnica di Missione ha già’ adottato i decreti attuativi e la ripartizione delle somme per le ciclovie urbane, per la progettazione e la realizzazione di ciclostazioni e interventi concernenti la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina. Si fa riferimento alla legge quadro del settore, la LEGGE 11.01.2018, N. 2 che individua lo strumento di programmazione delle risorse: il Piano Generale della Mobilità Ciclistica, e prevede la redazione dei “Biciplan”.
Si è data una opportuna accelerata, anche a mitigazione dei problemi di trasporto urbano legati all’emergenza da COVID-19, con questo nuovo intervento si vogliono destinare risorse immediatamente spendibili, garantendo comunque, per l’altro obiettivo delle ciclovie turistiche, un adeguato profilo di risorse disponibili già per l’anno 2020..
Due specifici fondi per 2020 e 2021, quello generale ed inoltre una quota ulteriore di risorse è destinata al Comune dell’Aquila perché ha sede legale della Università’, per la progettazione e realizzazione di ciclostazioni e di interventi concernenti la sicurezza della circolazione ciclistica cittadina, diretti a collegare le stazioni ferroviarie con i poli universitari.
Una pioggia di milioni che ora il comune potrà’ utilizzare predisponendo adeguati
programmi. Abbiamo voluto imprimere una accelerata ad una riorganizzazione del trasporto urbano sostenibile e non inquinante, necessario ad una riconversione ecologica della qualità della vita delle nostre città. Una importante iniziativa per L’Aquila e per gli altri capoluoghi di Provincia abruzzesi.
Un ottimo lavoro di Parlamento e Governo rivolto alla mia città. Una occasione da non perdere, su cui è bene aprirsi ad un confronto pubblico perché i fondi vengano ben utilizzati.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Pescina: due donne alla guida della cultura locale, ma di ambizione nazionale

Gioia Chiostri

Avezzano, presto ci sarà un nuovo Stadio dei Pini: il ‘regalo’ incomincia a scartarsi da Natale

Redazione IMN

Celano, lo sport si fa divertimento: arriva la due giorni del Palacolorfitness day 2018

Redazione IMN