INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

45 milioni di euro per il sistema portuale abruzzese

Piano triennale di opere pubbliche in particolare per i porti di Pescara e Ortona

Il governatore della Regione Abruzzo Marco Marsilio, e il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, hanno annunciato il programma triennale di opere pubbliche da quasi 45 milioni di euro per il sistema portuale abruzzese.
L’arco di tempo è compreso tra il 2020 ed il 2022 e prevede, per la prima annualità, 7 milioni 462mila euro mentre per la seconda annualità sono stati previsti fondi pari a 36 milioni 450mila euro. Resterebbe ancora da definire la terza annualità che, al momento, si aggira intorno a 450 mila euro.
«Si tratta di un Piano che l’Autorità ha appena approvato – dichiara il governatore – e che segna un deciso cambio di passo nel rapporto tra l’Autorità di Sistema e la Regione».
L’Autorità portuale, dopo le sollecitazioni della Regione Abruzzo e dei Comuni di Pescara e Ortona, ha deciso di investire sul sistema portuale abruzzese destinandogli, nella seconda annualità 2021, 36 milioni 450 mila euro, dei quali 35 milioni a beneficio del completamento degli interventi relativi al porto di Pescara ed 1 milione di euro per la manutenzione della scogliera di protezione del molo nord del porto di Ortona.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Impianti sportivi Civitella Roveto: La New Volley si aggiudica la gestione per i prossimi tre anni

Alice Pagliaroli

Lobene: «Giovagnorio non c’entra nulla col Consorzio»

«Nostra decisione frutto di sconsiderate e solitarie iniziative di Di Berardino»
Redazione IMN

Avezzano: il Comune apre le porte alle associazioni Acque Fucensi e Aipd

Redazione IMN