INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

400 profughi in procinto di partire: novità dall’Interporto

In due giorni, verrà smantellato il campo base che ha accolto circa 1300 afghani in fuga dalla guerra e dalla minaccia dei talebani. Anche oggi in via di completamento il trasferimento.

Il campo di prima accoglienza – gestito da Croce Rossa Italiana e Protezione Civile – all’Interporto di Avezzano, tra qualche ora terminerà la sua funzione e funzionalità primaria. Nei giorni scorsi, come si legge anche sull’Ansa Abruzzo, ha visto la presenza di circa 1300 persone, tra uomini, donne e bambini. Tra oggi e domani dovrebbe essere completato lo smistamento e dovrebbe cominciare la operazione di dismissione del campo base.

217 afghani sono stati trasferiti in alberghi abruzzesi: ieri la Protezione civile ha collocato gli ultimi 13.

“E’ stata un’esperienza emergenziale unica a cui il sistema regionale di protezione civile abruzzese e in particolare il nostro volontariato ha risposto con grande rapidità e la consueta professionalità”, ha spiegato il direttore dell’agenzia regionale abruzzese di Protezione civile, Mauro Casinghini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Di Benedetto interviene su revoca manager ASL1

"Vero problema della Sanità abruzzese le dinamiche politiche del (non)governo regionale"
Redazione IMN

Coronavirus: positivo un dipendente di LFoundry

L’uomo mancava dal lavoro dal 5 marzo, l’azienda: “Non ci sono state interazioni a rischio con ...
Redazione IMN

Valle Majelama, quindicesima giornata di ricerche

Il forte vento impedisce il volo degli elicotteri, in settimana attesi dati del telerilevamento
Redazione IMN