INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

20 giugno ’79, Nilde Iotti è la prima donna presidente

Le Donne Democratiche marsicane alla Camera dei Deputati all’evento commemorativo

Tre “Donne Democratiche della Marsica”, Anna Paolini, Lorenza Panei e Marielisa Serone saranno oggi alla Camera dei Deputati per presenziare all’evento: “La Presidente 20 giugno 1979: Nilde Iotti Presidente della Camera”.

Organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti per il 40° anniversario della sua elezione come Presidente della Camera dei Deputati, l’incontro ha il compito di commemorare la sua figura e riflettere sul ruolo delle donne nella società odierna.

Partendo dalle prime dichiarazioni di Nilde Iotti non appena eletta prima presidente donna: «Io stessa, non ve lo nascondo, vivo quasi in modo emblematico questo momento, avvertendo in esso un significato profondo, che supera la mia persona e investe milioni di donne che attraverso lotte faticose, pazienti e tenaci si sono aperte la strada verso la loro emancipazione».

In questo contesto le Donne Democratiche marsicane tracciano la posizione condivisa: «Le sue parole sono monito e ricordo di una condizione, quella femminile, in politica come nella vita di tutti i giorni, caratterizzata da sacrifici e lotte per l’affermazione di diritti fondamentali, ma anche di luoghi in cui fare presenza al pari degli altri, per portare al centro della discussione politica e valoriale le questioni della parità salariale, del lavoro e dell’equa distribuzione delle responsabilità in ambito pubblico e privato.

Il rispetto delle differenze, la garanzia di rappresentanza nelle discussioni e nelle decisioni, le questioni del cosiddetto lavoro di cura, la difesa di leggi come la 194, la maternità consapevole, la tutela in luoghi di conflitto e violenza di genere, sessuale, economica e domestica sono temi al centro del dibattito e dell’operato delle democratiche della Marsica.

Il nostro compito è sostenere uno sviluppo ed un rinnovamento della società fondata sul riguardo e sulle pari opportunità; noi donne Democratiche cercheremo sempre di fare la nostra parte».

LS

Altre notizie che potrebbero interessarti

Perché Sanremo è Sanremo… anche nella Marsica

Gioia Chiostri

VIDEO. Convivere con il sisma, ad oggi si può? Incontro-confronto a Trasacco: ecco il mantra dell’Ingv

Gioia Chiostri

L’Aquila, ricercato l’albanese che nel 2013 rapinò una donna

Redazione IMN