INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

28enne marsicano tenta di portare via i propri figli: fermato dai Carabinieri

Sabato di paura in un Comune marsicano. Nel tardo pomeriggio del 19 agosto scorso, infatti, un giovane 28enne, dopo una lite tra le mura domestiche con la propria moglie, ha minacciato la coniuge di portare via i figli, due bambini rispettivamente di 3 e 4 anni.

Immediato l’allarme lanciato dalla giovane donna ai Carabinieri della Compagnia di Tagliacozzo, che si sono precipitati nell’abitazione della famiglia. All’arrivo dei militari l’uomo, dopo aver opposto resistenza agli agenti, ha preso i propri figli e si è allontanato con essi.

I militari però lo hanno raggiunto dopo un breve inseguimento, hanno messo in sicurezza i minori e hanno bloccato il giovane, che è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

La giovane donna si è allontanata da casa il giorno stesso dei fatti, mentre per il 28enne è stato predisposto l’obbligo di dimora nel proprio Comune di residenza, con il divieto di uscire negli orari notturni. (k.s.)

 

 

Foto di: nordmilano24

Altre notizie che potrebbero interessarti

Collelongo: rogo ancora attivo, tre Canadair per spegnere le fiamme

Redazione IMN

Avezzano, i “civici” preparano il manifesto politico

«Coalizione civica che unisca la comunità anziché dividerla»
Redazione IMN

Rapinata la filiale della Banca del Fucino di Carsoli: due i malviventi, armati di taglierino

Maurizio Di Cintio