INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

2 Giugno, Giovagnorio: “Stringiamoci a coorte”

Sindaco di Tagliacozzo: "Facciamo Comunità, così come sempre abbiamo fatto nei momenti di difficoltà"

Sanità, Giovagnorio parteciperà al sit-in

“Cari Concittadini, oggi 2 giugno, festa della Repubblica italiana, le celebrazioni saranno ancora nel rispetto delle disposizioni anti-covid. Resta tuttavia un giorno solenne e importante per la nostra Nazione e per la nostra comunità!”.

Così Vincenzo Giovagnorio, sindaco di Tagliacozzo nel giorno della festa della Repubblica.

“Meditiamo sui valori del nostro Ordinamento espressi dalla Costituzione e contestualizziamoli per un rinnovato slancio nella ‘ricostruzione’ del futuro che ci attende nei prossimi mesi! – aggiunge – Il nostro pensiero, anche in questa occasione, non può non andare alle tante Vittime che la Pandemia ha mietuto purtroppo in questi 15 mesi, a chi è ricoverato, a chi ancora soffre i postumi di questo male tanto aggressivo e oscuro, alle tante persone che sono sole e hanno perso i loro cari”.

“‘Stringiamoci a coorte’ come dicono le parole del nostro Inno nazionale: facciamo Comunità, così come sempre abbiamo fatto nei momenti di difficoltà! Mettiamo da parte i risentimenti, i personalismi, l’aggressività e guardiamo al prossimo come colui che pur ha sofferto e ha bisogno di comprensione e aiuto. Siamo un grande popolo, noi Italiani, e siamo una grande e bella Comunità noi tagliacozzani! Un abbraccio – conclude – a tutti Voi e ai Vostri cari!”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus: altro caso a Collarmele, quarto contagiato ad Avezzano

Oltre alla studentessa di Trasacco, positive anche un’altra donna di Collarmele di 30anni circa, ...
Redazione IMN

Ciclismo, l’abruzzese Aran al Giro Under 23

Anche la squadra abruzzese dell'Aran Cucine Vejus al Giro U23
Redazione IMN

Luco-Celano, che Derby: Villa e Venditti scambiano il guanto di sfida

Alice Pagliaroli