INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

150 presenze in piazza Risorgimento per il Flashmob della Lega Giovani

Il Commissario Provinciale aquilano della Lega Tiziano Genovesi: «Tanta partecipazione per un flashmob silenzioso che sta ad indicare che la Lega c’è, il Centrodestra c’è, non occorrono parole nè comizi, serve stare tra la gente per la gente».

150 presenze in piazza Risorgimento per il Flashmob della Lega Giovani

«Nel picco massimo siamo arrivati a circa 150 persone», così il Commissario Provinciale aquilano della Lega Tiziano Genovesi sul flashmob che si è tenuto questa mattina, a partire dalle ore 10 e fino alle ore 13, in piazza Risorgimento ad Avezzano.

Anche la piazza della città capofila della Marsica è stata infatti inserita tra le 100 piazze italiane in cui si sono organizzati flashmob silenziosi e stanziali, con cartelli e senza bandiere di partito.

«Si è trattato di un flashmob silenzioso perché non sono stati allestiti palchi, né sono stati fatti comizi. Un flashmob per dimostrare che la politica economica, monetaria di questo Paese è alla deriva, molte partite IVA continuano a soffrire, dunque un momento di protesta silenziosa per far capire che la Lega c’è, il Centrodestra c’è, non occorrono parole nè comizi, serve stare tra la gente per la gente», queste le parole di Genovesi.

Il Commissario Provinciale ha inoltre sottolineato che le manifestazione della Lega hanno come obiettivo quello di far capire a questo Governo che bisogna ascoltare le opposizioni e bisogna tener conto di quelle che sono le istanze delle opposizioni, che rappresentano una parte importante del popolo italiano.

Presenza importante di questa manifestazione simbolica nel capoluogo marsicano è stata quella del Senatore Alberto Bagnai, anche professore associato di Politica economica all’Università D’Annunzio di Pescara.

«C’è stata molta partecipazione e molta attenzione per la presenza del senatore Bagnai, il quale ha spiegato alcune misure economiche in maniera molto semplicistica, con una chiarezza che ha fatto sì che tutti capissero la direzione verso la quale si stava andando. Tutto si è svolto in maniera molto tranquilla, pacifica, una giornata molto bella», ha commentato Genovesi.

La Lega Giovani Abruzzo si inoltre unita all’iniziativa lanciata dalla Lega Giovani, organizzando, sempre questa mattina, una raccolta di beni alimentari per le famiglie in difficoltà.

«Una risposta positiva anche per l’iniziativa della raccolta di beni da parte della Lega Giovani. Abbiamo raccolto molti pacchi, buste e le porteremo alla Caritas diocesana che le distribuiranno a coloro che ne hanno più bisogno.»

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rintracciato a Celano lo straniero di origine marocchina espulso dall’Italia

Redazione IMN

Arrestato il complice del 19enne: ora è in carcere

Ora si trova rinchiuso nel carcere di Vasto, in stato di fermo di Polizia Giudiziaria.
Redazione IMN

VIDEO. Lucarelli dopo l’amaro finale di stagione: ecco il futuro del tecnico e del Paterno

Alice Pagliaroli