INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

14 nuovi casi in Abruzzo: il più giovane ha 21 anni

Nuovo bollettino diramato dall'Assessorato regionale alla Salute. 1 solo caso in più nella Provincia dell'Aquila. Nessun nuovo deceduto.

Sono complessivamente 3919 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 14 nuovi casi* (di età compresa tra 21 e 60 anni), mentre il numero dei pazienti deceduti resta fermo a 472.

*(il totale risulta inferiore di una unità, in quanto è stato sottratto un caso registrato in provincia di Chieti e risultato già in carico ad altra Regione)

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 2924 dimessi/guariti (+10 rispetto a ieri, di cui 15 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2899 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 523 (+3 rispetto a ieri).

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 167478 test.

34 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 2 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 487 (invariato rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 520 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+1 rispetto a ieri), 929 in provincia di Chieti (+4), 1713 in provincia di Pescara (+4), 721 in provincia di Teramo (+1), 31 fuori regione (invariato) e 5 (+3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Doloroso tour di Coldiretti fra le imprese abruzzesi ferite: prodotti tipici a rischio: ecco l’appello

Redazione IMN

Angizia allo sbando, De Rosa: «Situazione molto complessa»

Il primo cittadino di Luco: «Società decapitata della dirigenza a tre giorni dalla scadenza del ...
Redazione IMN

Unitalsi e Inix Sport uniti: disabili e atleti ‘spingitori’ alla Maratona di Roma 2018

Redazione IMN