INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

11 scout smarriscono il sentiero e restano senza viveri: soccorsi nella notte

Undici scout, tutti dai 16 ai 28 anni, sono stati soccorsi la scorsa notte dalle squadre miste di Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas), Guardia di Finanza (Sagf) e Carabinieri Forestali.

I ragazzi, che stavano percorrendo il sentiero che va da Pescasseroli a Opi, hanno perso le tracce e sono finiti in un ginepraio. Spossati per la stanchezza e privi di riserve d’acqua, hanno allertato i Soccorsi condividendo la loro posizione Gps su Whatsapp.

«Erano davvero molto assetati» ha spiegato Danilo Rossi, il tecnico del Cnsas che ha raggiunto con gli altri soccorritori il gruppo scout intorno alle ore 22 e 30 di sera, seguendo le coordinate ma procedendo fuori sentiero.

Una volta rifocillati, i ragazzi sono stati condotti, dopo circa un’ora di cammino, al Campo della Croce Rossa in località Camosciara, dove si sono accampati per trascorrere la notte.

 

Fonte e foto di Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

 

 

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Inaugurazione Emiciclo, Fico scrive a Di Pangrazio: «Vostra esperienza sia incoraggiamento»

Redazione IMN

Prima edizione del Memorial dedicato alle vittime della ‘Pirotecnica Paolelli’

Alice Pagliaroli

Sulmona, con Teresa De Sio rivive la musica eterna di Pino Daniele

Redazione IMN