INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

11 genitori presentano denuncia contro maestra dell’infanzia

L'insegnante di un asilo privato della zona fucense della Marsica accusata dalle famiglie di tenere in classe comportamenti "poco ortodossi".

Prematuro dire altro, per ora.

Ma la denuncia, in effetti, c’è stata ed ha fatto avviare le indagini.

Anzi, ci sono state 11 denunce, sporte da altrettanti genitori, mamme e papà i cui figli piccoli frequentano giornalmente l’asilo in questione, una scuola d’infanzia privata che si trova nella Marsica fucense.

Le denunce raccontano di comportamenti “poco ortodossi” che, durante le ore di lezione, sarebbero stati assunti dalla maestra in questione, e addottati nei confronti di bambini di 5 anni di età.

La denuncia è stata raccolta ieri pomeriggio dai Carabinieri della stazione territorialmente competente. Le indagini dei militari sono scattate, di concerto, ovviamente, con la Procura della Repubblica. Il Pm titolare del caso è il dottor Timpano. Parliamo di presunti strattonamenti o “punizioni” e castighi non consoni, accaduti in varie occasioni. I genitori hanno raccontato anche che i piccoli alunni avrebbero pianto al momento dell’ingresso nella struttura o a casa, con la ferma volontà di non voler andare più a scuola.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Stop al bel tempo nel fine settimana, tornano i temporali

In arrivo correnti umide meridionali.
Redazione IMN

Medici per Covid: in 24 ore raccolte oltre 7900 candidature

"Grazie a tutti i medici che hanno aderito all'operazione a supporto delle strutture sanitarie ...
Redazione IMN

VIDEO. Coldiretti Abruzzo ed il documento sul Fucino consegnato nelle mani del Ministro

Gioia Chiostri